Scaricare Libri Gratis




La scuola per tutti gli italiani. L'istruzione di base tra Stato e societa dal primo Ottocento ad oggi libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Di Pol Redi S.
  • Editore: Mondadori Education
  • I dati pubblicati: Gennaio '2016
  • ISBN: 9788861844742
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: XIV-338 pages
  • Dimensione del file: 54MB
  • Posto:

Sinossi di La scuola per tutti gli italiani. L'istruzione di base tra Stato e societa dal primo Ottocento ad oggi Di Pol Redi S.:

Quando nel XIX secolo ebbe inizio il processo di unificazione politica dellanazione italiana, parallelamente inizio a prendere consistenza un percorsoscolastico unitario per la formazione delle giovani generazioni del nuovostato. La politica scolastica italiana dal Risorgimento alle soglie del secolopresente e stata caratterizzata da confronti e interazioni fra progettipolitico-ideologici, esigenze economico-produttive e aspirazioni sociali eculturali delle famiglie italiane. Dopo una serie di riforme del sistemascolastico nazionale, iniziate gia negli stati preunitari, solo negli annisessanta del secolo scorso e stato realizzato, con l'istituzione della scuolamedia, un percorso formativo di base unitario per tutti gli Italiani cheinizia nella scuola dell'infanzia per arrivare alle soglie dell'istruzionesecondaria superiore. Il presente volume ripercorre le piu significative tappedi questo percorso storico, analizzando in particolare problemi che ancoraoggi sono presenti nella scuola italiana, come il rapporto stato-societacivile, l'autonomia delle scuole, la parita scolastica, la laicita el'insegnamento religioso e la formazione degli insegnanti.
When in the 19th century began the process of political unification of the Italian nation, at the same time began to take consistency a unitary education for training of the younger generation of the new State. The Italian Risorgimento school policy at the turn of the present century was characterized by confrontations and interactions between political-ideological projects, economic-productive needs and social and cultural aspirations of Italian families. After a series of reforms of the national education system, started already in the years before unification, only in the sixties of the last century was achieved, with the establishment of the school, a training unit base for all Italians that begins in kindergarten in order to arrive at the threshold of upper secondary education. This volume covers the most significant stages of this historic journey, analyzing in particular problems that are still present in the Italian school, as the State-civil society, the autonomy of schools, educational equality, secularism and religious teaching and teacher training.

Comentarios

Bettina 555 cigarettes vietnam

per favore aggiorna mi piace :)

Pasqualino

odio questo libro

Rosalba

Grande Libro! Piacerebbe vedere un sequel!!!

Fortunata

bel libro io amo bvb!!!!!!

Margherita

amo la copertura che oscilla;] !!!!!!!!!!!!