Ebook Lactance. Penser la conversion de Rome au temps de Constantin Gratis Italiano

Scaricare Libri Gratis




Lactance. Penser la conversion de Rome au temps de Constantin libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Blandine Colot
  • Editore: Olschki
  • I dati pubblicati: Gennaio '2016
  • ISBN: 9788822264121
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: XLVIII-348 pages
  • Dimensione del file: 41MB
  • Posto:

Sinossi di Lactance. Penser la conversion de Rome au temps de Constantin Blandine Colot:

L'opera rivaluta la posizione di Lattanzio e delle sue Istituzioni divinenella storia del cristianesimo. L'autrice studia il rapporto tra l'apologeta eCicerone nel difendere la iustitia e la religio cristiane davanti ai pagani ela sua pretesa di essere 'efficace' nei loro confronti nonostante il lorodisdegno verso il testo biblico. Mostra inoltre attraverso quale strategiaargomentativa - in un intreccio di storia e mito, di valori comuni e concettiinediti - penso di incoraggiare Romani, Cristiani e Ebrei a concepire larivoluzione religiosa che riteneva imminente a Roma.
The work appreciates the position of Lactantius and its divine Institutions in the history of Christianity. The author studies the relationship between the apologist and Cicero in defending justice and the Christian religion in front of pagans and its claim to be ' effective ' against them despite their disdain for the biblical text. It also shows through which argumentative strategy--in a mix of history and myth, of shared values and unreleased concepts-thought to encourage Romans, Christians and Jews to conceive the religious revolution that it considered imminent in Rome.

Comentarios

Erminia marlboro plus one

Die 3. 5*-Rezension bei Amazon - Derzeit steht auf das Buch Platz 8 im Classifica Ebook - Erotik - Romane & Erzählungen. Hier hat es gerade mal di 10 Download. Nur noch wenige Tage kostenlos!

Udalrico

Questo libro è stato fantastico, mi è piaciuto molto

Fabrizio

è così non è giusto non ho letto il libro, questo fa schifo

Giulietta

Grazie e mi piacerebbe!

Albertina

Adoro la copertina: D